.
Annunci online

  champion [ scelta libdem: sono liberale, voto democratico ]
         










Barack Obama Logo

La piattaforma con cui aderisco alla Campagna Obama è qui
(perchè non mi confondiate con taluni)

Le Rubriche

Diario
Ogni giorno (o quasi) un pensiero, un consiglio, un link, ...

Idee
Le questioni di principio e i miei interventi

Visioni
Gli interventi degli altri

Suggestioni
Le buone pratiche più affascinanti

Accade a Milano
Qualche appuntamento qua e qua


Giannelli sei un mito!
Le migliori del migliore
(le vignette di questa sezione sono tratte da www.corriere.it
)

L'oroscopo di Andrea e Giulia
Rob Brezsny quando parla di mio figlio e di mia figlia
(da www.internazionale.it
)


Facci godere
Filippo Facci quando lo amo e quando lo odio
(da www.ilgiornale.it
)
 


Questo blog non rappresenta una testata giornalistica e i post editi hanno lo scopo di stimolare la discussione e l’approfondimento politico, la critica e la libertà di espressione del pensiero, nei modi e nei termini consentiti dalla legislazione vigente.
Questo blog non persegue alcuno scopo di lucro.
Tutto il materiale pubblicato su Internet è di dominio pubblico. Tuttavia, se qualcuno riconoscesse proprio materiale con copyright e non volesse vederlo pubblicato su questo blog, non ha che da darne comunicazione e il materiale sara' immediatamente eliminato.
Il gestore del blog non è responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze saranno tempestivamente rimossi e non sono in nessun caso attribuibili a noi, nemmeno se gli stessi vengono espressi in forma anonima o criptata


9 febbraio 2006

[Buona Pratica / 10] - Mobilità: dalle restrizioni ai crediti

La buona pratica di oggi è stata ideata dalla Fondazione Accenture.

Questa, in accordo e attraverso una convenzione con il Comune di Genova, ha pianificato un progetto per verificare la fattibilità del modello dei "crediti di mobilità" come strategia di gestione integrata della domanda di mobilità.

Il modello dei crediti di mobilità consente, in linea di principio, di attuare una politica integrata della mobilità urbana che dovrebbe consentire una riduzione della congestione con maggiore efficacia e maggiore accettabilità da parte dei cittadini rispetto ad altri schemi, come ad esempio il road pricing.

Maggiori info
qui.




permalink | inviato da il 9/2/2006 alle 12:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


sfoglia     gennaio       
 


Ultime cose
Il mio profilo



baz
borgognoni
cisem
cundari
luca de biase
mario del pero
eli
exalunnivv
emanuele fiano
googlenews
l_antonio
lady
francesco laforgia
lavocepuntoinfo
leftwing
libmagazine
ignazio marino
milanometropolicontemporanea
luciano modica
mondiepolitiche
raccoon
scuolaoggi
titollo
viaggio
webdem


Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom